L'importanza dell'Upload su eMule

Discussione in 'eMule Help' iniziata da jarod1981®, 10 Ottobre 2007.

Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.
  1. jarod1981®

    jarod1981® Guest

    Spesso leggiamo, in giro sul web, di limitare fortemente la banda di upload o il numero di client nella propria coda per aumentare le prestazioni in download e sprecare meno banda. Niente di più falso - a parte il fatto che le dimensioni della coda vanno al limite ad influire sulla quantità di memoria impegnata (quindi discorso valido per chi ha poca ram) - la regola alla base del mulo e del filesharing è che la somma degli upload sulla rete è uguale alla somma dei download. Se tutti noi limitassimo senza necessità, come molti purtroppo fanno, l'upload a 10/12/15 avremmo una generalizzata minor velocità di download sulla rete e una minor quantità di GB scaricati. Senza contare che saremmo tutti agganciati a client con coda piena.

    Alcuni adducono a propria scusa il fatto di avere un ISP che limita le connessioni e la velocità.....; il sottoscritto ha libero4megabit - e sappiamo tutti la ciofeca che è - ma questo non mi impedisce di dare dai 25 ai 28 KB/s in upload, mantenendo una buona velocità di download, sempre relativamente alla ciofeca di cui sopra.

    In un sistema come quello di eMule, basato sulle code e sui crediti, più KB inviati si trasformano in crediti verso quel client, che mi permettono di scalare più in fretta la sua coda e scaricare da lui. Se poi il client ha stessi gusti in fatto di download, sarà più facile trovare presso di lui altri file che m'interessano e con i crediti acquisiti.........

    Per cui, capovolgendo completamente la prospettiva, un buon download nasce dalla giusta impostazione dell'upload.

    E qui nasce il problema, dal momento che eMule non considera alcuni "pacchetti di dati" che hanno la assoluta necessità di transitare correttamente per consentire un flusso ottimale di upload e download. Se questi dati non hanno la possibilit? di viaggiare in modo regolare, avremo notevoli difficolt? nella navigazione internet e la stessa efficienza di eMule calerà a vista d'occhio.

    Per supplire a questo deficit, la soluzione più comune è quella di limitare la propria banda di upload di circa un 80%, mantenendo libero il 20% per il corretto transito di tali pacchetti, in modo che la vostra navigazione avvenga senza intoppi o doppi caricamenti delle webpages.
    Per calcolare l'upload corretto, useremo la formula vs. capacità di upload / 8 * 0.8
    L'esempio più comune: 256/8*0.8= 25.6 KB/s che arrotondiamo al ribasso (25), a meno di nn avere una buona linea.
    Il limite di questa soluzione sta nella sua scarsa dinamicità (n° fisso) e adattabilità alle situazioni di banda contingenti. Ad esempio, se nn state navigando, ma solo scaricando, quella porzione riservata andrà sprecata, mentre la potremmo utilizzare per ulteriore upload, maggiori crediti, ecc....

    Per ovviare a questo problema, sono stati introdotti alcuni metodi che permettono di ottimizzare la propria banda a seconda di come la si sta usando.

    UPLOAD SPEED SENSE (USS) - eMule ufficiale e mod

    Questa funzione misura il tempo di ping della vostra connessione, cio? la velocit? con cui un dato indirizzo IP risponde al vostro richiamo.

    Se il tempo di risposta sale, la vostra connessione si sta saturando ed eMule provvede a ridurre progressivamente la banda in upload.
    Comunque dovete tener presente che questo automatismo non vi permetter? di nn limitare la vostra banda upload, ma solo di alzare il valore da 25 a 28 KB/s.

    Cerchiamo di districarci fra gli altri valori (tab OPZIONI AVANZATE in fondo)

    Velocità di upload minima consentita

    il valore consigliato è 11.
    Questo valore così impostato farà in modo da non vincolarvi troppo; potrete inviare le vostre mail e navigare a emule aperto ed evitare che l’upload scenda troppo da far intervenire la ratio (rapporto tra up/down di 1:3) permettendovi comunque una buona velocitа in trasmissione.

    Metodo di tolleranza ping

    eMule si riferisce a questa “unitа di misura” per decidere se aumentare o diminuire il limite di upload.

    Se si sceglie Percentuale (%) eMule prenderа di riferimento un valore di ping iniziale e in base a questo provvederа a variare la velocitа di upload in base ai valori di ping che col tempo andrа registrare.

    Se si sceglie il metodo millisecondi (ms) eMule farà sempre riferimento ad un valore in millisecondi predefinito dall’utente.
    Siccome sia nei giochi on-line che nella visione dei video in streaming, è importantissimo il valore di ping (cioè il tempo che impiega un pacchetto dati a raggiungere la destinazione e tornare indietro), ne risulta che l’impostazione consigliata è millisecondi in quanto in questo modo è meglio gestibile dall’utente.
    Un valore di ping conservativo potrebbe essere 360 ms, mentre un valore pi? aggressivo, ma ottimo per giocare o visionare streaming video, ? 150 ms.
    Se ci fossero ancora problemi si puo tranquillamente scendere sino a 120-100 ms.

    Aumento/diminuzione velocità:questo valore indica ad eMule quanto velocemente deve modificare il limite di upload. Per valori via via più bassi corrispondono velocitа in risposta da parte di Emule pi? elevate. Valori conservativi possono essere 1000 o 750 sia in aumento che in diminuzione.
    Valori più aggressivi, adatti al gioco on-line e alla visione di filmati in streaming sono 400 in aumento velocitа e 60-80 in diminuzione.

    Queste impostazioni fanno sì che il limite di upload si abbassi velocemente riportando il ping a valori ottimali.

    Numero massimo di ping per la media

    E' il numero di ping che Emule utilizza per rilasciare un valore medio su cui andr? ad operare.
    Un valore conservativo è 3, valori pi? aggressivi sono 1 o 2.


    SMART UPLOAD CONTROL (SUC) - morphXT e derivate

    Deduce la saturazione della vostra connessione in base ai tempi di riposta dei client. Il primo vantaggio è che, non avendo bisogno di misurare tempi di ping, non spreca ulteriore banda. Il limite maggiore è che se in un dato momento non avete alcun file nella vostra lista dei download, questo sistema diventa di fatto inutilizzabile. Anche in questo caso impostiamo il limite intorno ai 28 KB/s.

    BANDWIDTH CONTROL BY PAWCIO - Pawcio, Ionix e altre mod

    Il concetto base è quello del USS ma con tre vantaggi:
    * permette di gestire in modo dinamico anche il limite in download
    * riesce a stimare con buona approssimazione l'intero flusso di dati prodotto da eMule.
    * le impostazioni principali possono essere gestite intuitivamente mediante due slider

    NETWORK ADAPTER FEEDBACK CONTROL (NAFC)

    L'approccio è completamente diverso rispetto ai precedenti metodi. Questa funzione infatti è l'unica che misura il traffico reale e regola l'upload di conseguenza. Il vantaggio di questo sistema è l'accuratezza e la risposta molto veloce. Dato però che misura davvero tutto il traffico che transita attraverso il vostro computer, se il vostro computer fa parte di una LAN i risultati saranno probabilmente scarsi, visto che appunto considera anche il traffico tra voi e gli altri
    computer nella rete, diventando inaffidabile. Per PC single invece ? un sistema molto valido.

    Fonte
Status Discussione:
Chiusa ad ulteriori risposte.

Condividi questa Pagina